Cooperativa Agricola Firenzuola
via S.Antonio, 2 50033 Firenzuola (Fi) 

P.IVA 01166360485
e-mail: info@centrocarnimugello.it

  • Facebook - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
  • Google+ - Black Circle

© 2017/18 Cooperativa Agricola Firenzuola - privacy and policy - utilizzo dei cookie

Le carni del bosco

Regione Toscana intende valorizzare la carne degli animali selvatici abbattuti in Toscana attraverso una adeguata lavorazione in strutture abilitate, un controllo sanitario appropriato e la successiva commercializzazione. Ciò nella consapevolezza che la fauna selvatica può rappresentare un'opportunità di reddito per il territorio (imprese agricole, agriturismo, ristoranti) e che vi sono ricadute positive in termini ambientali (contenimento faunistico) soprattutto in relazione alla grande fauna ungulata presente in sovrannumero in Toscana.

Le carni del Bosco, lo stato brado dell’animale conferisce infatti la sua totale naturalità nella nutrizione e garantisce che le carni restino sempre magre, compatte e assolutamente sane.

CARNE ETICA

La vita dell’animale e l’abbattimento

La cacciagione , dopo un’intera vita vissuta nella piena naturalità,è abbattuta con la massima professionalità e con criteri che rispettano l’ecosistema. I capi sono scelti in base al numero degli esemplari di ogni specie, al sesso, all’anzianità, allo sviluppo, in accordo con i piani di abbattimento stabiliti dalla Regione Toscana.

Sarà abbattuto con professionalità, evitandogli inutili sofferenze. I selvatici, in tal modo, forniscono carni che non risentono dei diversi fattori stressanti.